Emanuela Venanzoni

Il mio approccio

L’approccio nel quale mi sono formata è la Psicoterapia della Gestalt, in particolare della Gestalt Psicosociale. La Psicoterapia della Gestalt si inserisce tra le terapie umanistiche.  L’attenzione è volta alla relazione con la Persona e  si rivolge a tutti coloro che cercano una nuova possibilità di sviluppo e di crescita delle proprie qualità. E’ una psicoterapia esperienziale che punta alla relazione autentica fra il terapeuta e la Persona.

Essendomi formata anche come art-counselor  posso utilizzare all’interno delle sedute individuali e/ o di gruppo,  tecniche  dove l’espressione artistica diventa  mezzo di comunicazione per promuovere l’auto-riflessione ed un’immagine nuova di sè stessi,  stimolando la fantasia e la creatività. Questo permette di dare voce in maniera diversa alle proprie sensibilità, alle proprie emozioni e risorse nascoste molto spesso assopite.

Proprio in virtù di ciò mi piace pensare per definire  meglio il mio approccio, alla Psicoterapia della Gestalt non come una tecnica che viene esercitata da una persona esperta su un’altra che si trova in un momento di disagio, ma come la co-creazione di una danza tra il terapeuta e la persona che eseguono insieme per ricostruire il ground su cui poggia la vita di relazione, l’emotività, il senso di sicurezza nell’altro e nell’ambiente.

Il Mio Percorso Formativo

Laurea presso La Sapienza di Roma

Mi sono Laureata all’ Università la Sapienza di Roma e sono iscritta all’Ordine degli Psicologi del Lazio ( n°14868).
Il mio interesse per l’arte, la musica ed il teatro mi hanno portata ad interessarmi nel tempo a queste tecniche legate alla relazione di aiuto e nel 2009 mi sono  diplomata presso la scuola Triennale di Counseling Espressivo ed Arte Terapia dell’ASPIC.

Collaborazioni

I miei percorsi lavorativi mi hanno condotta a collaborare per diversi anni sia con una comunità di recupero per pazienti alcolisti, dove oltre i colloqui individuali conducevo gruppi tematici a mediazione artistica, sia con diverse associazioni che si occupavano di persone con disturbi cognitivi.

La Specializzazione

Mi sono specializzata alla Scuola Quadriennale in Psicoterapia della Gestalt Psicosociale c/o la SIG ( Società Italiana Gestalt ) ed ho collaborato quattro anni come Psicologa Tirocinante c/o ASL RmF al centro salute mentale di Bracciano (Rm) e con alcune associazioni per la conduzione di gruppi a mediazione artistica legati in particolare alle problematiche di coppia e alle realtà femminili.

Insegnante Presso la SIG

Accanto all’attività privata come psicologa, psicoterapeuta ed art counselor, faccio parte del corpo docente della SIG (Società Italiana Gestalt) per la conduzione di lezioni e seminari tematici e, con alcune scuole del territorio, collaboro alla progettazione di laboratori artistico musicali per i bambini, Sportelli di Ascolto, sostegno alla genitorialità, prevenzione per la violenza di genere e bullismo.

Altre Collaborazioni

Da alcuni anni collaboro come psicoterapeuta con la cooperativa Magliana 80 all’interno del progetto “SOS Azzardo” per la prevenzione ed il trattamento del Gioco d’Azzardo Patologico.

Dal 2017 collaboro all’interno del team della “Casa della Coppia”, che si occupa di aiutare e sostenere le coppie e le famiglie in un momento di crisi e, nello stesso tempo, attraverso vari programmi di ricerca, di divulgare un benessere di coppia.

Il Mio Percorso Formativo

Laurea presso La Sapienza di Roma

Mi sono Laureata all’ Università la Sapienza di Roma e sono iscritta all’Ordine degli Psicologi del Lazio ( n°14868).
Il mio interesse per l’arte, la musica ed il teatro mi hanno portata ad interessarmi nel tempo a queste tecniche legate alla relazione di aiuto e nel 2009 mi sono  diplomata presso la scuola Triennale di Counseling Espressivo ed Arte Terapia dell’ASPIC.

Collaborazioni

I miei percorsi lavorativi mi hanno condotta a collaborare per diversi anni sia con una comunità di recupero per pazienti alcolisti, dove oltre i colloqui individuali conducevo gruppi tematici a mediazione artistica, sia con diverse associazioni che si occupavano di persone con disturbi cognitivi.

La Specializzazione

Mi sono specializzata alla Scuola Quadriennale in Psicoterapia della Gestalt Psicosociale c/o la SIG ( Società Italiana Gestalt ) ed ho collaborato quattro anni come Psicologa Tirocinante c/o ASL RmF al centro salute mentale di Bracciano (Rm) e con alcune associazioni per la conduzione di gruppi a mediazione artistica legati in particolare alle problematiche di coppia e alle realtà femminili.

Insegnante Presso la SIG

Accanto all’attività privata come psicologa, psicoterapeuta ed art counselor, faccio parte del corpo docente della SIG (Società Italiana Gestalt) per la conduzione di lezioni e seminari tematici e, con alcune scuole del territorio, collaboro alla progettazione di laboratori artistico musicali per i bambini, Sportelli di Ascolto, sostegno alla genitorialità, prevenzione per la violenza di genere e bullismo.

Altre Collaborazioni

Da alcuni anni collaboro come psicoterapeuta con la cooperativa Magliana 80 all’interno del progetto “SOS Azzardo” per la prevenzione ed il trattamento del Gioco d’Azzardo Patologico.

Dal 2017 collaboro all’interno del team della “Casa della Coppia”, che si occupa di aiutare e sostenere le coppie e le famiglie in un momento di crisi e, nello stesso tempo, attraverso vari programmi di ricerca, di divulgare un benessere di coppia.

Emanuela Venanzoni

Il mio approccio

L’approccio nel quale mi sono formata è la Psicoterapia della Gestalt, in particolare della Gestalt Psicosociale. La Psicoterapia della Gestalt si inserisce tra le terapie umanistiche.  L’attenzione è volta alla relazione con la Persona e  si rivolge a tutti coloro che cercano una nuova possibilità di sviluppo e di crescita delle proprie qualità. E’ una psicoterapia esperienziale che punta alla relazione autentica fra il terapeuta e la Persona.

Essendomi formata anche come art-counselor  posso utilizzare all’interno delle sedute individuali e/ o di gruppo,  tecniche  dove l’espressione artistica diventa  mezzo di comunicazione per promuovere l’auto-riflessione ed un’immagine nuova di sè stessi,  stimolando la fantasia e la creatività. Questo permette di dare voce in maniera diversa alle proprie sensibilità, alle proprie emozioni e risorse nascoste molto spesso assopite.

Proprio in virtù di ciò mi piace pensare per definire  meglio il mio approccio, alla Psicoterapia della Gestalt non come una tecnica che viene esercitata da una persona esperta su un’altra che si trova in un momento di disagio, ma come la co-creazione di una danza tra il terapeuta e la persona che eseguono insieme per ricostruire il ground su cui poggia la vita di relazione, l’emotività, il senso di sicurezza nell’altro e nell’ambiente.

Contattami

w

Pre-colloquio telefonico

Prenota un appuntamento

1° sessione gratuita

Scrivimi

Compila il form per richiedere informazioni o prenotare un appuntamento presso il mio studio.

13 + 9 =

emanuela.venanzoni@gmail.com

Via Duccio di Buoninsegna, 22 - Roma Eur

+393472104183

Studio Roma Eur
Via Duccio di Buoninsegna 22

Tel. +393472104183
P.IVA 124571004

Privacy Policy Cookie Policy

Social